Rezija - Resia

Kultura in navade

LE FAVOLE RESIANE NELLE RAFFIGURAZIONI DEGLI STUDENTI DI ILLUSTRAZIONE UL ALUO

28 Mar 2023 - 13:31

LE FAVOLE RESIANE NELLE RAFFIGURAZIONI DEGLI STUDENTI DI ILLUSTRAZIONE UL ALUO



INAUGURAZIONE MOSTRA E INCONTRO CON LA FAVOLA

LE FAVOLE RESIANE NELLE RAFFIGURAZIONI DEGLI STUDENTI DI ILLUSTRAZIONE UL ALUO
Espongono: Gaja Aksinja Abramović, Matevž Bervar, Rea Bartulović, Zala N. Doupona, Jon Kušar, Eva Ježovnik, Nikolina Popov, Urša Volovšek, Amadeja Gwendolina Završnik
Mentore: Assoc. Suzi Bricelj
L’autrice dell’illustrazione di copertina (per la fiaba Rusica pregnala grdinico iz lisičje hišice): Zala N. Doupona

“Pochi popoli possono vantare una selezione così vivace e diversificata di storie di animali come quella rappresentata dagli Animaletti della Val Resia. Un’astuta volpe, un lupo sempre affamato, un ingenuo coniglietto o una rozza coccinella affascinano i bambini e i loro adulti da più di trent’anni.”
(Anja Štefan, poetessa, scrittrice, narratrice e ricercatrice della tradizione narrativa)

Lunedì 3 aprile alla Biblioteca Damir Feigel di Gorizia arrivano gli animaletti della Val Resia.

Quest’anno ricorre il 50° anniversario dell’antologia di racconti di animali dalle tradizioni orali della Val Resia Zverinice iz Rezije di Milko Matičetov. Durante questo lungo periodo, alcune storie del libro hanno preso vita su palcoscenici come marionette, in TV come cartoni animati, le storie sono state raccontate in radio, nei libri e nelle riviste. Tutte queste storie sugli animaletti della Val Resia furono catturate e addomesticate dal folclorista Milko Matičetov, che dedicò la sua vita alla raccolta e alla ricerca del folklore sloveno. Durante i suoi viaggi attraverso la campagna slovena ha scritto, registrato e conservato un numero innumerevole di storie. Ne trovò e raccolse un numero particolarmente elevato proprio presso le donne e gli uomini della Val Resia. Tra gli aspetti che caratterizzano la Val Resia, accanto alla tradizionale musica, alla danza e al mestiere dell’arrotino, possiamo appunto collocare il ricco patrimonio orale di racconti e fiabe.

A questo importante anniversario ha reso omaggio anche l’Accademia di Belle Arti e Design dell’Università di Lubiana (UL ALUO) con un progetto artistico a cui hanno partecipato nove studenti del corso di laurea di Illustrazione. Gli studenti, Gaja Aksinja Abramović, Matevž Bervar, Rea Bartulović, Zala N. Doupona, Jon Kušar, Eva Ježovnik, Nikolina Popov, Urša Volovšek, Amadeja Gwendolina Završnik, sotto la guida della docente Suzi Bricelj e in collaborazione con la prof.ssa Milena Mileva Blažić hanno scelto tre fiabe. Ogni studente ha scelto la propria tecnica di disegno con la quale ha poi preparato una serie di quattro illustrazioni della fiaba selezionata. La mostra è stata esposta per la prima volta nell’ambito della mostra semestrale all’Accademia di Lubiana e ora arriva a Gorizia.

La mostra sarà visitabile dal 3 aprile al 5 maggio 2023 nella Biblioteca Damir Feigel presso il Trgovski dom. L’inaugurazione si terrà lunedì 3 aprile alle 16:30. All’inaugurazione saranno presenti la docente referente del progetto Suzi Bricelj, la prof. dr. Milena Mileva Blažić, professoressa della Facoltà di Pedagogia dell’Università di Lubiana, il professore associato e dialettologo Matej Šekli e Luigia Negro, presidente del Museo della Gente della Val Resia. L’evento è organizzato dalla NŠK in collaborazione con UL ALUO ed il Museo della Gente della Val Resia.

Alle 17:30 seguirà il tradizionale incontro con la fiaba per bambini che sarà ovviamente dedicata agli animaletti della Val Resia.

Tutti gli eventi saranno in lingua slovena.

Associazione Culturale Museo Della Gente Della Val Resia

Via Udine, 12 - 33010 Resia/Rezija (UD)
tel./fax. +39 0433 53428
e-mail: info@rezija.com
P.IVA: 02602880300 - C.F.: 93009830303