Rezija - Resia

cultura e tradizioni

Museo

Muzeo od tih rozajanskih judi

Museo della gente della Val Resia

Il Museo della gente della Val Resia si trova a Stolvizza/Solbica, caratteristico paese della Val Resia (in provincia di Udine), ai piedi del maestoso massiccio del monte Canin. Ha sede in una caratteristica casa (Casa Ploc) della metà del ‘700 ristrutturata esternamente secondo la tipologia locale, con le scale esterne ed i ballatoi in legno.

Il  museo offre al visitatore la possibilità di conoscere più da vicino sia gli aspetti materiali, quali l’architettura, gli arredi e gli oggetti di un tempo, sia gli aspetti immateriali come il dialetto locale ed il ricco patrimonio di favole, fiabe e leggende.

Fino al mese di ottobre il museo presenta la prima mostra dedicata alla tradizione orale dal titolo “Žvarïnice tu-w Reziji” (Gli animaletti selvatici a Resia).

La cucina e la camera da letto

Nel Museo è possibile vedere la ricostruzione di una tipica cucina e di una camera da letto arredati con mobili ed oggetti provenienti dai vari paesi della valle.

Mostra etnografica dedicata alle favole

La mostra etnografica dedicata alle favole presenta quattro temi principali:

Le favole ed i loro protagonisti

In questa stanza sono esposte 12 favole che rappresentano tre principali gruppi narrativi: le favole con i protagonisti più noti in valle (quali la volpe e il lupo, la Dujacesa ed il Dujak, la Gardinica) le favole che hanno riferimenti antichi (la favola del pesce che fa riferimento ad Amore e Psiche), le favole con protagonisti conosciuti in tutta l’area linguistica slovena (come kraj Matjaž ovvero Re Mattia Corvino d’Ungheria). Per ogni favola sono esposti oggetti etnografici che si trovano nel testo del racconto.

(foto: Graphica)

I narratori e l’arte del raccontare

In questa stanza viene messo in luce il ruolo importante dei narratori che ogni paese aveva. Si raccontava nelle lunghe serate d’inverno o nei giorni di pioggia o alla sera dopo una giornata di lavoro.

Per rimarcare l’importanza del raccontare anche al giorno d’oggi è stata istituita, una ventina di anni fa,  la Giornata mondiale del racconto / World Storytelling day.

Le favole oggi

Questa stanza è invece dedicata ai libri, mezzi importantissimi con i quali viene trasmesso il patrimonio orale. 

I folkloristi e gli studiosi del patrimonio orale

Tra gli studiosi particolare rilievo ha, in questa stanza, la figura dell’accademico Milko Matičetov (1919-2014) di cui quest’anno ricorre il 100° della nascita.

 

 

 

 

 

 

Orari di apertura: ogni giorno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 (chiuso Natale, Capodanno e Pasqua)

Per altri orari e informazioni chiamate: 0433 53428, 338 2273613, 338 2583005.

Indirizzo: Via Udine, 11 Solbica/Stolvizza 33010 Rezija/Resia (Udine)

e-mail: muzej@rezija.com

∼ ∼ ∼ ∼ ∼ ∼

Naš pärvi muzeo (1998 – 2016)

Trï lita döpö ka jë bila ǵana gorë asočacjun, lëta 1998, tu-w nin prefabrikato ta-za Wurbjaci, tu-w Bili, jë se nastavilo tö pärvë kazanjë od tih starih riči tu-w Reziji. Proǵët bil ga naredil ing. Marko Jagodic, ka an löpo pranaredil mësta ta-z nutra. Ziz asočacjunjo so pomagali ti mladi slavinski z Tärsta ano z Gurïce ka so bili paršle w Rezijo skuza Mladinski raziskovalni Tabor Rezija ’89. Une wkop ziz timi mladimi tu-w Reziji so dorivali tu-w malu časa nastavit kazanjë. Wsë isö jë wödil Andrej Furlan. 

Il primo museo (1998 – 2016)

Nel 1998, a tre anni dalla costituzione dell’Associazione, presso una struttura prefabbricata in località ta-za Wurbiaci, a S.Giorgio di Resia, fu allestita la prima raccolta etnografica in Val Resia denominata Näš Muzeo. La progettazione degli interni fu realizzata dall’ing. Marko Jagodic che, con stile semplice, seppe trasformare uno spazio, per certi versi angusto, in un locale accogliente e funzionale. Con l’associazione collaborò il Mladinski Raziskovalni Tabor Rezija ’89/Campo di ricerca Tabor ’89, composto da un gruppo di simpaticissimi e preparati ragazzi sloveni di Trieste e Gorizia. Con loro e con il coinvolgimento di alcuni ragazzi di Resia si riuscì, in brevissimo tempo, ad allestire, su idea di Andrej Furlan, l’esposizione etnografica permanente all’interno del fabbricato.

 

 

Associazione Culturale Museo Della Gente Della Val Resia

Via Udine, 12 - 33010 Resia/Rezija (UD)
tel./fax. +39 0433 53428
e-mail: info@rezija.com
P.IVA: 02602880300 - C.F.: 93009830303